sabato 18 novembre 2017    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
 

Il nuovo fratellino, la nuova sorellina

La nascita di un nuovo bambino non è più un evento che si verifica soltanto all'interno della coppia, ma coinvolge anche il primogenito. Non sarà facile sopratutto nei secondo e terzo anno di vita accettare un rivale..... I genitori tendono a coinvolgere il bambino molto prima che l'evento si appalesi in modo inequivocabile con l'aumento di volume della pancia della mamma e con i discorsi che i grandi fanno tutti i giorni. Così questo "fratellino" o "sorellina" diventa ingombrante ancora prima di esserlo veramente. Riuscire nella difficile impresa di dare al nuovo nato senza togliere al più grande tutta la nostra capacità affettiva non è facile, sopratutto accettiamo di non essere perfetti e di poter sbagliare: se il più grande o la più grande soffriranno di gelosia, ricordatevi che il rapporto tra i fratelli darà loro in termini di emozioni, gioie e dolori, sensazioni che voi, nel vostro ruolo di genitori non potreste mai dargli.   

 

Bambini e bambine

Dopo lo svezzamento comincia il lungo tempo dell'infanzia. Il lattante diventa bambino: non dipende più dal seno materno, se c'è stato o da biberon, ma si apre con curiosità al mondo che lo circonda. La paura non gli appartiene nel rapporto e nel gioco con gli animali (sempre sotto nostra attenta  e vigile presenza), l'esperienza è tutta da ricordare e l'amore per gli animali cresce nel bambino giorno per giorno. Le insistenze per avere uno in casa saranno quotidiane. Ogni genitore valuti bene l'impegno che l'animale in casa comporta, con un bambino, e sappia che sarà un onore aggiunto anche se il rapporto sarà un'indiscutibile fonte di gioia per tutti. Anche l'esperienza con giochi nuovi, che vuole condividere con la mamma, lascia poi il posto ad esperienze fatte in "solitaria" si fa per dire, la bicicletta è un mezzo ideale per andare da soli, ottimo esercizio di coordinamento e di autonomia. 

michi200.jpg giochiamo-insieme-200.jpg solo-me-ne-vo-200.jpg
michi-e-poldo200.jpg quando-nasce-un-fratellino.jpg io-e-te-fratelli.jpg